La cittą - Palazzi storici
terminale
Palazzo dei Priori
immagine Palazzo dei Priori
Clicca per ingrandire
Il palazzo dei Priori è un edificio ricco di elementi stupendi, che lo rendono un monumento tra i più belli dell'architettura civica: il bel portale, la loggetta del banditore e la magnifica loggia attribuita al Gattapone, opera di ardita architettura con il bel pilastro robusto centrale, dagli angoli esterni smussati e le due poderose arcate che formano il prospetto, mentre al centro un altro pilastro ottogonale sostiene gli archi della volta divisa da quattro crociere a vela. Le pareti presentano tracce di iscrizioni, affreschi, finestroni e stemmi. Sopra il pilastro centrale della facciata si nota lo stemma degli Orsini. Ad una certa altezza degli anelli di ferro sono la traccia della gogna. In epoca mediovale è stato sede delle magistature cittadine. La parte superiore del palazzo è una costruzione rinascimentale. Attraverso i secoli ha subito molte trasformazioni fino a diventare nel 1618, sede dei Padri Scolopi, che vi fondarono lo studentato e la scuola cittadina, fino alla metà dell'800. A fianco del palazzo dei Priori la torre civica del 1200 che domina la città e tutta la vallata. Tra la torre e la loggia, c'è la loggetta del banditore dove venivano letti gli avvisi pubblici, e secondo la tradizione San Bernardino da Siena predicò al popolo e, il giorno della Liberazione della città di Narni (13 Giugno 1944), vi fu proclamato il primo sindaco.

Il Palazzo è collocato sul lato est di Piazza dei Priori.

Gli Scolopi sono stati recentemente restaurati e, inoltre, oggi sono la sede dell'Ente Corsa all'Anello.

Vi invitiamo a consultare la brocure nella sezione "Itinerari Turistici!"

Corsa all'Anello
terminale
Galleria Video
terminale
immagine video
play video