La cittą - Monumenti
terminale
Mulino dei Marchesi Eroli
immagine Mulino dei Marchesi Eroli
Clicca per ingrandire
Il Mulino dei Marchesi Eroli sorge sulle rive del fiume Nera, in un contesto di grande importanza storico-artistica, caratterizzato dall'antica via Flaminia, dal Ponte di Augusto e dall'Abbazia di San Cassiano. Il Mulino sorge a pochi metri dal ponte di Augusto; fra i più antichi dell'Umbria, ed è da tempo immemorabile proprietà della famiglia dei Marchesi Eroli. Per la sua importanza storica è contemplato dallo Stato fra i beni di interesse culturale.

Più volte ristrutturato ed ampliato dalla famiglia nel corso dei secoli, è un interessante esempio di architettura rurale umbra e viene adibito con i suoi ampi locali e i giardini lungo la riva del fiume, a convegni, mostre, matrimoni, feste ed eventi di vario genere.
Sono organizzabili inoltre pranzi ed altre occasioni conviviali con una capienza nei mesi estivi di 300 persone e nei mesi invernali di 150/180 persone, sedute tutte nella stessa sala.

I giardini, comprendenti una delle campate del Ponte di Augusto, sono aperti al pubblico da marzo a novembre su appuntamento con visita guidata per gruppi superiori a 10 persone e sono ricchi di varie specie di fiori: camelie, rododendri, peonie, ortensie, rose, tulipani, piante di bordura; ed alberi: betulle, acacie, liquidambar, gingobilobe, querce, lecci, euonimi, liriodendri, viburni, caenothus, rustiphinae; piante che in autunno virano i propri colori sui toni del rosso e dell’arancio, rendendo il giardino di particolare suggestione.

Alla visita dei giardini, per gruppi superiori alle 10 persone, è possibile abbinare
colazioni e merende.

Per ulteriori informazioni consultare il sito: http://mulinomarchesieroli.com/

Corsa all'Anello
terminale
Galleria Video
terminale
immagine video
play video