Immersa in un piccolo bosco di querce nella campagna di Taizzano, poco distante da Narni, la Chiesa di San Martino è un luogo mistico e fuori dal tempo.

La Chiesa di San Martino di Taizzano.

Forse edificata su un preesistente tempio pagano, per via del ritrovamento di alcuni materiali lapidei in loco, ha una struttura databile tra la fine del X e gli inizi del XI secolo.

Le prime fonti che ne attestano l’esistenza sono nel Regesto Farfense nel 1036 e successivamente nel 1116 e forse legata alla vicina Abbazia di Sant’Angelo in Massa.

In origine la chiesa doveva essere formata da un unico ambiente, a cui venne aggiunto il pronao costituito da due bellissimi archi concentrici, dei quali:

  • l’esterno, sostenuto da pilastri costruiti con pietre di notevole dimensione, semplice, coronato da una cornice appena accennata;
  • e l’interno sostenuto da due agili colonne dai capitelli diversi fra loro.
La Chiesa di San Martino a Taizzano

L’interno della chiesa.

Attraversato un piccolo vano, che forse formava, come per la vicina Chiesa di Santa Pudenziana, un nartece, c’è un secondo portale, ornato da una semplice cornice, che introduce nel vano della chiesa. 

Chiara l’impostazione dell’architettura narnese: l’arco ribassato, che poggia su colonne dai capitelli ornati da foglie semplici, scolpite, e da volute che richiamano i capitelli di Santa Maria Impensole

Molto rifinita e regolare è la muratura delle pareti, specialmente dalla parte interna della navata centrale. 

L’altare centrale, in stile longobardo e databile VIII secolo è la copia dell’originale che venne acquistato dal Comune nel 1996 e, ora custodito nel Museo Palazzo Eroli.

La Festa di San Martino.

Ogni anno, in occasione della festività di San Martino (11 novembre), nella domenica più vicina, viene celebrata una messa e vengono messi a disposizione dei presenti dolci tipici del luogo

La chiesa e il Cammino dei Protomartiri.

La Chiesa di San Martino è all’interno del percorso del Cammino dei Protomartiri Francescani che, in sei tappe, ripercorre i luoghi natale dei cinque martiri, raggiungendo alcuni dei luoghi più suggestivi dell’Umbria meridionale, ne Le Terre dei Borghi Verdi.

Chiesa di San Martino

Indirizzo

05035 Narni TR

CONTATTI

È possibile organizzare delle visite per piccoli gruppi durante il fine settimana.

DOVE PARCHEGGIARE

È possibile parcheggiare a circa 200 metri dalla chiesa.

 

Scopri Narni.

Scopri con noi i luoghi di interesse più vicini alla chiesa.

Oppure scopri i punti di interesse di Narni e del suo territorio.

Veduta aerea di Stifone, il Nera e la ciclo pedonale delle Gole del Nera
Borgo

Stifone

Sotto la rupe rocciosa su cui poggia il castello di Taizzano, in un luogo di bellezze naturalistiche e storiche, Stifone è come adagiato sui colori

scopri i dettagli
La piazzetta di Gualdo di Narni
Castello

Gualdo

Il borgo di Gualdo sorge lungo il tratto di via Flaminia che da millenni porta da Otricoli – antica Ocriculum – a Narni – antica

scopri i dettagli
Vista aerea di Borgaria di Narni
Castello

Borgaria

Come sospeso sul colle che domina il passaggio verso Taizzano e le Gole del Nera per chi viene da Vigne e passa sul Ponte Sanguinaro,

scopri i dettagli

Comune di Narni

Piazza dei Priori, 1 – 05035 Narni (TR)

Tel. 0744.7471 Fax 0744.715270

P.IVA 00178930558 IBAN IT40G0631572711000080000325

Posta certificata: comune.narni@postacert.umbria.it